Isolamento e tutela dell’ambiente


Seiteninhalt:
Bild: 42-17718048_376x168.jpg
 
Bild: 30-31_2_184x168.jpg
 
Bild: 30-31_376x168.jpg
 

Bild: Fotolia_13556806_376x344.jpg
 
Bildbeschreibung:
Bild:
 
Bildbeschreibung:
Bild:
 
Bildbeschreibung:
I nostri prodotti forniscono un importante contributo nel ridurre le emissioni globali di CO2. Grazie ad un ottimale isolamento del riscaldamento e delle condotte di acqua calda, le emissioni di CO2 sono diminuite di un bilancio europeo medio di oltre il 5%.

Accanto al positivo effetto sul clima attraverso l'uso dei nostri sistemi di produzione e per noi importante il risparmio delle risorse durante i processi di produzione. Il mondo professionale è rimasto stupito già 20 nni fa, quando nel 1988, NMC ha deciso di modificare il proprio processo di fabbricazione per produrre senza CFC e HCFC. Già allora i nostri azionisti, managemer e ingegneri avevano intuito l'importanza che il riscaldamento globale avrebbe giocato nel terzo millenio.

Così oggi ricicliamo quasi il 100% dei resti di produzione e dei materiali di rifiuto di polietilene e li riinseriamo nella produzione. Visto che gli scarti di produzioe sono minimi, grazie alla precisione della tecnoologia utilizzata e alla competenza del personale, siamo anche in grado di compensare la sovracapacità sul libero mercato.

In tal modo ottimizziamo anche il basso fabbisogno energetico necessario per la produzione dei nostri prodotti. Rispetto ad altri prodotti come la lana minerale, un materiale ancora oggi utilizzato nel mondo nel settore isolamento, che richiede un fabbisogno energetico maggiore durante il processo di produzione, noi tuteliamo le materie prime.

La responsabilità verso l’ambiente farà parte della nostra filosofia aziendale anche in futuro, con lo sviluppo di nuovi prodotti, con l’implementazione e l’utilizzo appropriato di sistemi logistici, ma anche col coraggio di mettere in discussione i processi già utilizzati e le nostre abitudini.

La responsabilità ambientale per il bene del nostro furturo.